Come controllare la freschezza delle uova

freschezza uovaVerificare la freschezza degli alimenti è importante in modo particolare per chi ha bimbi piccoli in casa; per questo vogliamo condividere alcuni trucchetti per controllare che le uova di gallina siano fresche senza romperle.
Questi metodi possono rivelarsi molto utili soprattutto quando si ha intenzione di preparare un piatto che prevede l’utilizzo di uova.

Ci sono diversi modi per testare la freschezza delle uova. Il modo più comune è quello di mettere l’uovo crudo in un bicchiere d’acqua. Sostanzialmente, se affonda sul fondo, è considerato fresco, mentre se galleggia, non è più fresco.

I passi da compiere sono i seguenti: riempire per tre quarti un bicchiere con acqua fredda, ma non importa se non siete precisi con la quantità, l’importante è lasciare un paio di centimetri di spazio dal bordo. Quindi immergere l’uovo e controllare come si posiziona: se è fresco la posizione che assumerà sarà orizzontale sul fondo. Meno l’uovo è fresco e più la sua punta tenderà invece verso l’alto. Se la punta fuoriesce dall’acqua, l’uovo ha più di sei giorni.

Se invece tende a stare dritto, l’uovo ha più di un mese, se addirittura galleggia è ancora più vecchio e in questo caso va assolutamente scartato, sia cotto che crudo. Questo test di freschezza è attendibile per uova a temperatura ambiente. Non devono essere state appena estratte dal frigorifero. Si basa infatti sulla temperatura che possiede l’uovo al naturale.

Se si utilizzano uova dal frigo, queste non daranno un risultato corretto, perché l’albume (la parte bianca dell’uovo) si contrae quando è freddo e si addensa, mentre il tuorlo si allontana dal centro dell’uovo. Questo rende più difficile determinare la posizione verticale.

Se refrigerate, le uova possono durare fino a quattro o cinque settimane.

Oltre a questo metodo del galleggiamento, ci sono altri modi semplici per controllare se un uovo è fresco o meno:

Un altro modo per verificare la freschezza è quello di rompere l’uovo in una ciotola e vedere se il tuorlo e il bianco sono separati. Un uovo fresco avrà un bianco spesso e un tuorlo fluido, mentre un uovo raffermo avrà un bianco sottile e un tuorlo solido.

Infine, si può provare il test dell’acqua bollente. Fate bollire dell’acqua, quindi immergeteci un uovo, se l’albume si espande e l’uovo non si rompe, è ancora fresco; se l’uovo si rompe, allora non è fresco.

 

porta uova prezzo su Amazon

Redazione Naturalmente

La nostra redazione è composta da professionisti ed appassionati del vivere sano, dello stare in forma, dell' esercizio fisico e del benessere dello spirito. Scopri tutto il Team della Redazione.
Chiudi il menu